testimonials

Queste testimonianze, pervenuteci di nostri clienti negli ultimi anni,  sono un estratto di quelle pubblicate nel libro "Guida all'utilizzo dell'acqua alcalina e/o Ionizzata",  a cura del Dott. Rocco Palmisano. I nomi e i Cognomi indicati, così come le fotografie, sono  assolutamente reali. Gli originali, autorizzati e firmati, sono conservati negli archivi della nostra Società. I contenuti divulgati e le esperienze descritte hanno mero carattere informativo, sono a titolo personale  e non  possono sostituirsi in alcun modo alle valutazioni di un medico professionista.(i)

riga-carabinieri-bo-1

Nel 2012 viene siglato un Accordo di Fornitura col CENTRO SPORTIVO CARABINIERI SEZIONE ATLETICA DI BOLOGNA.

In questo modo, tramite lo Ionizzatore Kationic, gli atleti possono fruire dell' acqua ionizzata alcalina durante gli allenamenti. Ad oggi l'accordo è tuttora in vigore.

riga MARIO FURLAN qua
riga auricchioqua

Sono Mario Furlan ed esercito la mia attività professionale nel campo del coaching, come istruttore di difesa personale, come autore di libri, redattore di rubriche, direttore di testate giornalistiche, docente universitario.

Ho avuto modo di provare lo ionizzatore di acqua Kationic con grande soddisfazione.

Quando non sono fuori per lavoro e sono a casa, lo uso con regolarità e lo consiglio a chi cerca da un apparecchio robustezza, efficienza ed potenza di ionizzazione.

Mi chiamo Domenico Auricchio e vivo a Gallarate, Varese. Ho uno ionizzatore kationic a 7 elettrodi dal febbraio 2014, che ho acquistato dopo aver navigato su internet e parlato con l’azienda.
HO scelto kationic perché avendo avuto un’esperienza molto negativa con un depuratore a osmosi, volevo un’acqua depurata ma nello stesso tempo ionizzata e alcalina. Il mio dispositivo kationic purtroppo, al momento dell’acquisto non aveva ancora la cella circolare che riduce la formazione delle incrostazioni nel tempo.
 Da quando ho iniziato a bere acqua alcalina ho risolto in maniera brillante tutte le mie problematiche relative al reflusso esofageo, gastrite e dispepsia – ne soffrivo da circa 10 anni – sospendendo tutte le terapie farmacologiche.
Consiglierei a tutti di comprare e utilizzare questo ionizzatore per bere acqua alcalina ionizzata a volontà…

riga carnelutti (1) qua
riga molinari qua

Buongiorno sono Stefano Carnelutti, 50 anni, di Albairate, un piccolo paese della provincia di Milano. Ho acquistato lo ionizzatore Kationic a fine 2011, 4 anni fa, pur possedendo gia’ un altro depuratore d’acqua di una nota marca americana che ho installato sottolavello e collegato anche al frigo americano per avere sempre acqua fresca e purificata. 
Mi sono accorto, navigando nel web, di una Societa’ che proponeva questo ionizzatore e che mi dava quella cosa in piu’ che fino a quel momento non conoscevo, la possibilità modificare il ph e di ionizzare l’acqua. Mi si e’ aperto un mondo e la curiosita’ mi ha indotto a guardare anche la concorrenza che non offriva il pregio dei 7 elettrodi filtranti che essendo in titanio e platino e con una superficie molto piu’ estesa, hanno fatto la differenza per la mia scelta di qualita’. 
Sono ritornato sul sito della Kationic e ho scoperto che sono state aggiunte delle migliorie al sistema ionizzante con una cella a elettrodo circolare che evita al sistema di caricarsi di calcare, ma io per questo non ho mai avuto problemi forse perche’ l’acqua del mio comune non e’ poi cosi’ dura. 
La cosa piu’ sorprendente di questo apparecchio e’ che, essendo portatile da posizionare sopra il lavello, me lo porto in vacanza quando affitto un appartamento per la mia numerosa famiglia cosi’ non mi devo preoccupare per preparare i pasti, lavare frutta e verdura, bere della buona acqua che uso anche per il mio cane.
In quattro anni di utilizzo non ho mai avuto problemi e tutte le persone a cui ho fatto vedere il funzionamento dell’apparecchio e fatto assaggiare la mia acqua , sono rimaste sbalordite. Da quando bevo questa acqua alcalina mi sento meglio perche’ neutralizzo l’acidita’ dei cibi che consumo; non faccio piu’ uso di disinfettanti per escoriazioni varie o colluttori quando rendo l’acqua acida modificando il ph; riesco a togliere le sostanze inquinanti dalla frutta e dalla verdura che mangio; ho risolto i miei problemi con la gotta, insufficienza renale, colesterolo alto e ipertensione; ho notato che in generale che tutta la mia famiglia ne ha giovato e i risultati ne hanno dato conferma.
Mi sento quindi di dire di aver acquistato un buon apparecchio che consiglierei a tutti, e di suggerire la lettura dei libri che sono stati pubblicati sin d’ora sull’acqua alcalina ionizzata, in quanto molto interessanti per le nozioni medico scientifiche sul funzionamento del nostro organismo.

Mi chiamo Lara Molinari e vivo in Liguria, sul mare. Opero nel settore dell’Editoria, del Fumetto ed illustrazione della Walt Disney Company.
Prima di questo apparecchio per la Ionizzazione dell'acqua Kationic non avevo mai avuto occasione di sperimentarne uno ma sono rimasta più che entusiasta per i risultati ottenuti sia per me che per ogni membro della mia famiglia...praticamente ci ha cambiato la vita - e non esagero! Sia io che la mia famiglia soffrivamo di disturbi più o meno gravi che rendevano un pò più complicata la nostra esistenza (io soffrivo di un torcicollo cronico,mio papà di artrosi mia mamma di ritenzione idrica che provocava anche dolori alle giunture,mal di schiena,ecc...).
Un giorno mettendomi alla ricerca di rimedi naturali, navigando su Internet mi sono imbattuta nel sito degli Ionizzatori KATIONIC !
E' stata una vera benedizione perchè dopo aver letto i suoi benefici sulla salute umana ed animale ho deciso di comperare uno IONIZZATORE dell'acqua KATIONIC. L'unica cosa di cui mi sono veramente pentita è...di non averlo comperato prima!!!
Ma in fondo non mi lamento perchè alla fine l'ho scoperto e vorrei dire a tutti di affrettarvi a comperarlo così vedrete che le assunzioni dei vostri abituali medicinali - che tra l'altro intossicano il fegato pian piano - diminuiranno gradualmente e la vostra pelle sarà più luminosa e pura perchè il vostro corpo si depurerà dalle tossine accumulate negli anni con un’errata alimentazione, dall'inquinamento e dallo stress.
Tra l'altro, l'acqua ionizzata idrata maggiormente e questo farà sì che voi possiate riuscire più facilmente a...DIMAGRIRE!
Io, senza cambiare dieta sono riuscita a dimagrire 10 Kg in due anni,mia mamma 11 Kg nello stesso arco di tempo , mio papà ha perso 8 kg ed il mio cane 6 Kg!!
Lo Ionizzatore Kationic è facilissimo da utilizzare e l'assistenza in caso di bisogno è sempre disponibile, gentile e veloce. In sostanza lo consiglio vivamente a tutti,grandi e piccoli, giovani ed anziani, animali e non!Sarà il migliore investimento della vostra vita perchè quando vi sentirete bene fisicamente avrete più voglia di fare, di gioire insomma di...VIVERE!

riga baccani qua
riga Marra qua

Sono Bruno Baccani, 59 anni, di Firenze. Ho conosciuto l'acqua alcalina leggendo un libro di un autore americano e nel  2014 ho comperato uno ionizzatore Kationic a cella circolare, e dopo non molto tempo ho iniziato a riscontrare i primi benefici: il forte reflusso esofageo che avevo è scomparso, i vari dolori alle giunture e alla schiena mi hanno abbandonato ma soprattutto riaffronto le fatiche in modo totalmente nuovo. Ho un’ impresa edile da sempre, ho sempre lavorato manualmente non risparmiandomi mai ; sinceramente, con quest’acqua sono come ringiovanito, dimagrito e molto più in tono..non sto esagerando...come consiglio spassionato, merita davvero bere acqua alcalina ionizzata,cosa che tuttora sto facendo insieme alla mia numerosa famiglia. Certamente a me interessa la vita eterna,fare meno purgatorio possibile ed andare in paradiso,ma se qui posso vivere più in forma e aiutare con più "tonicità" il prossimo m'ingegno. Ringrazio vivamente la ditta Kationic e il dott.Palmisano ,del quale sono diventato amico e paziente, con lui sto guarendo di problemini alla prostata,sempre con l'ausilio dell'acqua alcalina ionizzata: posso dire,scherzando…che è un po’ “benedetta", quest'acqua…

Buon giorno, sono il sig Marra Orazio ed abito a Palermo, in Sicilia.
Ho acquistato lo ionizzatore Kationic per telefono, nel mese di settembre 2013, su consiglio di un mio parente per risolvere alcuni disturbi fisici e fra breve comprerò anche lo ionizzatore kationic a cella circolare, che garantisce una miglior protezione dalle incrostazioni calcaree e quindi una minor manutenzione e una maggior durata. 
Di certo è stato un ottimo investimento in quanto è un apparecchio affidabile e facile da usare. Volevo risolvere alcuni problemi come la gastrite, la calcolosi renale e disturbi al fegato, e da allora posso testimoniare che ho recuperato forze e salute e risolto ogni disturbo fisico. Anche la mia famiglia ne ha tratto grandi benefici. 
Non posso quindi che consigliare a tutti di fare un piccolo sacrificio economico per realizzare la mia stessa esperienza. Cordiali saluti

riga bianchi qua
riga sabrina qua

Mi chiamo Massimiliano Bianchi, di Forte dei Marmi, Lucca. Cercavo i benefici dell’acqua ionizzata e un’azienda professionale di cui fidarmi. Ho scelto Kationic perché il suo ionizzatore ha una cella elettrolitica circolare, notevolmente migliore degli altri sistemi per quanto riguarda la manutenzione – molto ridotta - e la maggior durata nel tempo. 
Il dispositivo è molto affidabile e facile da usare. Io e la mia famiglia beviamo acqua ionizzata alcalina da quasi due anni, impiegandola in vari modi, nei tè, nei succhi, la facciamo anche bollire (e tra l'altro bolle molto prima dell’acqua normale) e stiamo tutti bene perchè l’acqua alcalina ionizzata aiuta ad alzare il livello di alcalinità dell'organismo e a purificare le cellule dalle tossine.
Consiglio sempre ai miei amici e clienti l'acquisto di questo ionizzatore d’acqua per due ragioni principali: la prima è per il valore importantissimo che ha l'acqua ionizzata- alcalina- depurata sul nostro organismo. La seconda ragione è che comunque con questo dispositivo si beve l’acqua direttamente dal proprio rubinetto di casa, senza più dover andare a prenderla in qualche supermercato o a qualche fonte lontana, senza considerare il traffico, la fatica di portarla a casa e lo smaltimento della plastica. 
Parlando dell'investimento economico, gli stessi soldi che ho speso per il dispositivo kationic li avrei comunque spesi in un anno comprando acqua ACIDA al supermercato!

Buon giorno, mi chiamo Sabrina Pratesi, ho 47 anni e vivo a Incisa Valdarno, in provincia di Firenze. Per quanto riguarda la mia esperienza con l’acqua ionizzata alcalina, posso dire di aver seguito un percorso che è iniziato nel 2010 con lo ionizzatore Kationic a 7 elettrodi andando di persona nella sede della società a vederlo, a Lastra a signa, vicino Firenze. Mi ero stancata di comprare le bottiglie di acqua al supermercato e navigando su internet scoprii che l’acqua oltre che filtrata poteva essere ionizzata tramite un apparecchio che si chiamata ionizzatore e che la rendeva antiossidante. Vidi che era un apparecchio facile da installare, e decisi di acquistarlo. 
Nel 2014 lo sostituii dandolo in permuta con un nuovo ionizzatore kationic dotato di un elettrodo con una cella circolare, esteticamente identico, ma più efficiente. Questa scelta la feci anche per evitare di dover effettuare periodicamente le  manutenzioni con l’acido citrico per ripulire gli elettrodi dal calcare che periodicamente si formava. 
Nel 2015 decisi di acquistare sempre dalla stessa azienda un nuovo tipo di ionizzatore a idrogeno molecolare, il kationic H2ORP. Questo dispositivo ionizza l’acqua rendendola antiossidante in maniera più efficace rispetto agli ionizzatori a cella elettrolitica, arricchendola di idrogeno e contrastando la formazione dei radicali liberi nelle cellule. 
Da quando ho iniziato a bere acqua alcalina ionizzata mi sono sentita subito carica e piena di energia. E quando faccio attività fisica intensa, i recuperi sono più rapidi. Prima soffrivo di brevi attacchi di asma allergica e dopo non ho più avuto problemi. A volte basterebbe così poco per star meglio… curare un po’ di più l’alimentazione, informarsi e iniziare a bere l’acqua giusta…antiossidante ovviamente…

serinoqua

Sono il Dott. Filippo Serino, nato a Benevento il 22/02/1967, dove svolgo la mia professione di Imprenditore e vivo con la mia famiglia. Vorrei spiegarvi le ragioni che mi hanno spinto a comprare uno ionizzatore Kationic per iniziare a bere tanta acqua alcalina ionizzata, e a curare sempre di più la mia alimentazione.
Dopo diversi anni in sovrappeso (140 kg per 1,86 cm), circa tre anni fa la salute ha iniziato ad abbandonarmi seriamente. I valori di glicemia e colesterolo hanno raggiunto dei picchi elevati, la pressione si è alzata e ho iniziato a soffrire di molti disturbi: apnea, colite, gastrite e intensi mal di testa, accompagnati anche da una forte cervicale. Il pomeriggio del 7 gennaio del 2012, rientrando a casa dal lavoro ebbi un picco di glicemia altissimo mentre ero alla guida della mia auto, facendomi addormentare all'istante, a tal punto che se non fosse stata presente mi moglie in macchina si sarebbe successa una tragedia. 
In seguito a tale evento, il medico mi prescrisse vari farmaci. Non ho mai condiviso l'assunzione di farmaci e decisi di fare delle ricerche sull'alimentazione per migliorare il mio stile di vita, il mio rapporto con il cibo e perdere i chili in eccesso. I primi testi a cui mi sono approcciato sono stati quelli di‎ Manuel Lezaeta Acharan , in seguito ho letto tutti i volumi del gruppo "Edizioni di medicina Naturale” di Bacchetti Fanny e C. S.n.c. Ho proseguito le mie letture con "Diventa medico di te stesso" di Giuseppe Nacci, "The China Study" di T.Colin Campbell PhD e Thomas M.Cambell II, " Il Digiuno puo' salvarti la vita" di Herbert M. Shelton, "Reishi il fungo dell'immortalità'" di Frank-Daniel Schulten, "i 4 poteri del reishi e della micoterapia" di Walter Ardigo', "Guarisci il tuo apparato digerente" di Jhon A. Mcdougall e infine "Il tuo corpo implora acqua" di Fereydoon Batmanghelij. Dopo la lettura di questo ultimo libro è iniziata la mia ricerca sui benefici dell’acqua alcalina ionizzata. 
Navigando on line e documentandomi anche per telefono, ho acquistato un dispositivo, lo Ionizzatore Kationic a cella circolare, che produce acqua alcalina ionizzata, e approfondito il mio sapere leggendo i libri "alcalizzatevi e Ionizzatevi" di Theodore A. Baroody - Rocco Palmisano e "Miracolo del ph Alcalino" di Robert O. Young, PhD Shelley Redford Young. 
Ho iniziato una corretta alimentazione basata su verdure cotte a vapore con olio crudo aggiunto a crudo, pasta integrale, specialmente quella di grano saraceno, quinoa, pane fatto in casa con farine integrali di grano saraceno e farro, frutta di stagione e frutta secca lontana dai pasti. Ho imparato a bere molta acqua, quasi tre litri al giorno di acqua alcalina ionizzata, divisa in tre bicchieri la mattina al risveglio, tre bicchieri prima dei pasti, tre bicchieri dopo i pasti suddivisi durante l’arco della giornata e tre bicchieri prima di andare a dormire. 
Ho perso 62 kg. Una corretta alimentazione e l'associazione di acqua alcalina ionizzata mi hanno portato inestimabili benefici senza assumere nessun farmaco e i miei esami ematochimici sono tornati nella norma. Sono scomparsi anche i problemi gastrici, la colite, rigurgiti, l’apnea, il mal di testa, la cattiva digestione, il bruciore di stomaco a altri piccoli disturbi. L'acqua alcalina ionizzata, in aggiunta ai benefici elencati, mi ha anche aiutato a non farmi diventare la pelle “rugosa” dopo la perdita di tanti chili di peso.

NOTA: I contenuti e le testimonianze di questo sito hanno carattere informativo/divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo alla valutazione di un medico professionista, né ad eventuali terapie in atto. Le informazioni sono da considerarsi di tipo culturale e informativo. L acqua nella sua forma comune non può dare alcun beneficio se non quelli previsti dalle normative del ministero della salute. Eventuali benefici riportati si riferiscono a quanto emerso dalle numerose ricerche scientifiche sull'idrogeno molecolare e gli ioni negativi.